Galleria Credito Valtellinese

Sede Corso Magenta 59, Milano 20123 -  Mappa
Informazioni Tel +39 0248 008015 | galleriearte@creval.it | http://www.creval.it/



Comunicato stampa evento: "L'Altro Bulgari" - Gioielli/scultura e sculture/gioiello di Silvano Bulgari

Dal Thursday 10 July 2003
al Friday 15 August 2003

Gli artisti correlati Silvano Bulgari
Inaugurazione: Giovedi 10 luglio - h.18.30

Orari: dal lunedì al sabato - h.10/19
domenica chiuso
Ingresso libero

mostra promossa da Provincia di Milano/Cultura e beni culturali

curata da Maria Cristina Improta

La Provincia di Milano/Cultura e beni culturali propone per la prima volta a Milano, sua città natale, la mostra itinerante 'L'altro Bulgari' dello scultore orafo Silvano Bulgari, prodotta dalla Fondazione di studi di storia dell'arte 'Roberto Longhi' di Firenze, che ha realizzato anche un catalogo a cura di Maria Cristina Improta.
Silvano Bulgari, artista di fama internazionale, espone 90 opere fra gioielli-sculture e sculture-gioiello in uno dei luoghi cari a Milano, il Refettorio delle Stelline/Galleria del Gruppo Credito Valtellinese.
"Questa mostra - sottolinea Paola Iannace, Assessore alla Cultura e Beni culturali della Provincia di Milano - è un giusto riconoscimento all'attività artistica di uno scultore orafo già ben conosciuto a livello internazionale, portatore di una nuova concezione dell'oreficeria e applicata alla scultura, che conferisce ai preziosi manufatti una simbologia e un'immagine nuova."

Silvano Bulgari, figlio di Giorgio Bulgari (1907-1987), sbalzatore e cesellatore di metalli preziosi, si forma nella bottega del padre. La sua attività si è sviluppata a livello internazionale con il coinvolgimento di varie Fondazioni, fra cui quella intitolata a Robert Kennedy e la Fondazione 'Roberto Longhi'. Tra le più importanti e recenti mostre si ricorda 'Infinito nel Terzo Millennio' (2000) al Parlamento Europeo di Strasburgo e quella all'Ambasciata Italiana a Manila (2001).

I manufatti esposti in mostra, eseguiti in esemplare unico con la tecnica della cera persa, costituiscono una rassegna di molti anni di attività e forniscono un panorama di diversi periodi e dell'evoluzione dell'artista, il quale ama rivisitare l'Arte a partire dagli Egizi, fino al Rinascimento, all'Art Nouveau e all'Art Dèco, interpretandoli con uno stile inconfondibile.
La fantasia dell'artista si materializza in farfalle, simbologie mitologiche, draghi, vesti che danzano, tutti interpreti di un sogno che, tramite l'oro, l'argento e le pietre preziose, tra cui le meteoriti, diventano realtà da indossare, guardare, toccare.

La mostra è arricchita da due postazioni video, realizzate con la collaborazione di MPI Electronic e Staray. I due filmati, con voce di Piera Degli Esposti, sono incentrati l'uno sulle opere di Silvano Bulgari e l'altro sulla sua tecnica di lavorazione della cera persa.


Pina Merisio
Provincia di Milano- Uff. Stampa Sett. Cultura
Spazio Oberdan
tel. 0277406358 fax 0277406380

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Refettorio delle Stelline, Corso Magenta 59, Milano

http://www.creval.it/gallerie/milano/galleria.htm


© ArsValue srl - P.I. 01252700057