Accademia di Ungheria

Sede Via Giulia, 1, Roma -  Mappa
Informazioni Tel info 066889671 | austrianculturerome@rmnet.it



Comunicato stampa evento: Mostra di arte tessile di Andrea Ruttka

Dal Tuesday 23 May 2006
al Tuesday 13 June 2006

Orari:
dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 19.30
Gli artisti correlati Andrea Ruttka
L’arte libera di Andrea Ruttka.

Al confine fra arte e artigianato, opere tessili che raccontano di un mondo caleidoscopico.
E’ considerata una tra gli artisti tessili più poliedrici in Ungheria. Di recente, nell’ambito di una mostra organizzata presso L’Opera Nazionale Ungherese di Budapest, è stata paragonata allo stilista Emanuel Ungaro.


Andrea Ruttka, ospite in Accademia d’Ungheria dal 23 maggio, rappresenta la sintesi fra arte e artigianato, progettualità e realizzazione: forte di un lavoro di preparazione ed apprendimento svolto nei principali istituti ungheresi di arte e design, da anni si dedica con passione e precisione tecnica all’arte tessile e al disegno, partecipando ad ogni fase di lavorazione, a partire dall’intreccio dei fili.
Il tessuto è per lei uno strumento di espressione formidabile, dalla versatilità sorprendente: per questo Andrea Ruttka seleziona per le sue creazioni le basi più diverse, dal damasco più elaborato, con i suoi contrasti di lucentezza e di colore, al primitivo feltro, realizzato con un finissimo intreccio di fibre di lane cardate, battute e bagnate. Per questo Ruttka si può annoverare tra i rappresentanti della cosiddetta fiber art, la corrente artistica che elabora filati e nuovi materiali con le più svariate tecniche della tessitura, dell’intreccio, della sfilatura, cucitura, ricamo, collage di stoffa, per ottenere manufatti tessili che si affrancano dalla finalità di oggetti d’uso quotidiano. Tappeti, tendaggi, quadri tessili, design per poster, copertine di dischi, compongono il variegato repertorio di Andrea Ruttka. Rilevante la sua produzione di bandiere, per le quali ha ottenuto diversi premi alla Biennale del Tessile di Szombathely, la principale manifestazione in Ungheria dedicata all’arte del tessuto.

L’approfondita conoscenza delle tradizioni della tessitura e lo straordinario estro creativo hanno portato l’artista a svolgere con successo l’attività di scenografa e costumista per il teatro e per la televisione, esperienze che le hanno conferito la notorietà, tanto che la tv nazionale ungherese nel 1996 le ha affidato un programma dedicato all’arte tessile.
Priva di manierismi, l’arte di Andrea Ruttka conserva da sempre le caratteristiche dell’immediatezza e della libertà da ogni convenzione: il suo sguardo si sofferma su ogni cosa con stupore, che sia il nodo di un filo, la ciminiera di una fabbrica, un leone in piedi. Sembra osservare il mondo con gli occhi di un bambino, trasformando il quotidiano in gioco e meraviglia: esemplare l’opera che riproduce una serie di cerniere in chiave pop.
“Andrea Ruttka ha creato un certo linguaggio - dalle tessiture, dai fili, dai bottoni, dalle cerniere... e sebbene questo linguaggio non sia affatto discorsivo, io rimango sempre stupito dal fatto di come possa l’artista creare da questi elementi dei testi complessi. Questa mostra documenta come Andrea Ruttka riesce a raccontare tante diverse storie con questi elementi.” (András Réz, esteta)

Ufficio stampa:
Amelia Vescovi 339 3151147 ameliavescovi@libero.it
Cristiana Persia 393 9719595 cristianapersia@tiscali.it
Andrea Cangelli 347 5201446 andrea.cangelli@fastwebnet.it


23 maggio – 13 giugno 2006


Ingresso libero


Accademia d’Ungheria
Piano Nobile di Palazzo Falconieri
via Giulia 1, Roma
Tel. 06.6889671
e mail accadung@tin.it
http://www.magyarintezet.hu/roma


© ArsValue srl - P.I. 01252700057