GNAM - Galleria Nazionale D’Arte Moderna

Sede Viale delle Belle Arti 131, Roma 00196 -  Mappa
Informazioni Tel +39 06 322981 | comunicazione.gnam@arti.beniculturali.it | http://www.gnam.arti.beniculturali.it/



Comunicato stampa evento: Incontro su Lidio Bozzini. Una vita dedicata alla cultura e all’arte

Dal Thursday 18 January 2007
al Thursday 18 January 2007

Orari:
17.30
Giovedì 18 gennaio 2007 ore 17.30
Salone dell’Ercole

Con gli interventi di:

Maria Vittoria Marini Clarelli
Giulio Andreotti
Giovanni Carandente
Claudio Strinati
Lorenza Trucchi
Marisa Volpi

Nel primo anniversario della sua scomparsa, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna ricorda Lidio Bozzini, fondatore e presidente dal 1952 della Casa Editrice EDITALIA e della Galleria EDITALIA Qui arte Contemporanea.
Insignito di prestigiose onorificenze militari e civili per il suo impegno attivo come partigiano, Bozzini si è distinto soprattutto in attività di promozione nel campo della cultura, del cinema, del turismo e dello spettacolo, fondando inoltre l’Editalia film e la libreria Editalia.
La Casa Editrice cominciò subito ad occuparsi di arte, pubblicando i cataloghi delle mostre organizzate dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma: Mondrian, Richter, Kandinskij, Modigliani, Malevic. Agli inizi degli anni ‘60 pubblicò la collana dedicata ai Maestri del XX secolo: Burri e Afro a cura di Cesare Brandi, Giacometti a cura di Palma Bucarelli e Capogrossi a cura di G.C.Argan e una serie di monografie sui pittori, scultori e architetti più rappresentativi del nostro secolo. All’interesse della casa editrice per l’arte si lega anche, in quegli anni, la pubblicazione della rivista “la Biennale di Venezia” alla quale fece seguito nel 1966 la pubblicazione di “Qui Arte Contemporanea” , il cui comitato redazionale era composto da Capogrossi, Colla, Fontana, Leoncillo, Lipton, Pasmore e Sadun e che per molti anni animò il dibattito critico più avanzato.
Nella sede della rivista nacque poi la Galleria Editalia Qui Arte Contemporanea, oggi EDIEUROPA che avvalendosi del sostegno dei più importanti storici dell’arte ha svolto un’azione in profondità nel tessuto artistico contemporaneo. Memorabili i dibattiti critici e le mostre sempre distinte da un rigoroso criterio selettivo. Inoltre, la galleria ha dato vita a prestigiose mostre organizzate in spazi pubblici italiani e non. Tra queste si ricordano l’esposizione di Alberto Burri nel Convento di San Francesco ad Assisi, di Antonio Scordia e poi di Piero Sadun a Palazzo Barberini a Roma. Inoltre, in collaborazione con la Fondazione della Cassa di Risparmio di Roma l’Edieuropa ha curato mostre di respiro internazionale come Il Futurismo, il Concretismo, Umberto Mastroianni.
L’EDITALIA si è distinta particolarmente nella pubblicazione di importanti opere legate alla storia, all’architettura, all’arte e al costume. Sono suoi i volumi dedicati ai più famosi palazzi della vita istituzionale romana, il Quirinale, Palazzo Madama, Montecitorio, Palazzo Chigi, Palazzo Valentini e le preziose collane sulle Capitali, le Città e le Regioni d’Italia. E ancora le collane” Arte nel Tempo” , “Scaffale Romano”, “Arte della Moneta e della Medaglia” o opere come la “Grande Enciclopedia dell’Antiquariato e dell’Arredamento”.
Lidio Bozzini è stato dal 1947 alla Presidenza del Consiglio dei Ministri quale Capo della Segreteria Particolare di Edoardo Martino e poi al Ministero del Turismo e dello Spettacolo.
E’ stato dal 1956 e per venti anni Ambasciatore del cinema italiano all’estero, quale presidente dell’Unitalia Film (Unione Nazionale per la diffusione del film italiano all’estero)
E’ stato Presidente dell’Associazione Editori di Roma e del Lazio, ha promosso e coordinato molteplici manifestazioni, tra le quali significativa quella di “Romalibro” che, nel 1986, vide riuniti i massimi esponenti del mondo editoriale.
Nel 1972 gli viene assegnato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il “Libro d’oro” e negli anni non sono mancati altri prestigiosi riconoscimenti e una serie di cariche imprenditoriali legate al mondo della cultura.
La Galleria Edieuropa, in questi giorni, ricorda Lidio Bozzini, con una esposizione di opere degli artisti che nel corso dei quarant’anni di attività sono stati presentati nella sua sede espositiva, tra i quali, Afro, Accardi, Burri, Capogrossi, Lazzari, Mastroianni, Paolini, Sadun, Sanfilippo, Scialoja, Turcato e Uncini.

Galleria Nazionale d’Arte Moderna
Viale delle Belle Arti,131
00196 – Roma

Info
Galleria Edieuropa
Tel 06 3220555
edieuropa@tiscali.it

Galleria Nazionale d’Arte Moderna
Tel. 06/322 98 221
comunicazione.gnam@arti.beniculturali.it - http://www.gnam.arti.beniculturali.it

Ufficio Stampa dr.ssa Carla Michelli
Tel. 06/322 98 328
cmichelli@arti.beniculturali.it


© ArsValue srl - P.I. 01252700057