Spazio Krizia

Sede Via Manin 19, Milano -  Mappa
Informazioni Tel +39 348 2266020 | mail@od6r5.com | http://www.wonderline-art.com/



Comunicato stampa evento: FRANCESCO ROGGERO - Wonderline 2012

Dal Thursday 07 June 2012
al Wednesday 27 June 2012

Orari:
tutti i giorni 10.00/21.00
Gli artisti correlati Francesco Roggero
IL COLORE NEL PIANETA INTELLIGENTE

Il progetto firmato dallo Studio Original Designers 6R5 Network di Milano, si propone di interpretare e declinare i significati e le emozioni che il colore comunica attraverso diverse forme d’arte e scienza: i dipinti di Francesco Roggero, le fotografie dell’agenzia fotografica americana Getty Images, le poesie di Nanni Balestrini, i filmati della 20th Century Fox Home Entertainment, le video proiezioni, la danza contemporanea.
È un progetto molto suggestivo quello in programma dall’8 al 27 giugno 2012, allo spazio Krizia di Milano in via Manin: una mostra in cui pittura moderna, poesia d’avanguardia, musica alternativa, colore e fotografia si fondono per coinvolgere il visitatore in un’esperienza multisensoriale.
L’esposizione, dal titolo Wonderline 2012. Il colore nel pianeta intelligente, si propone di interpretare e declinare i significati e le emozioni che il colore comunica attraverso diverse forme d’arte e scienza, coinvolgendo il mondo dell’arte, della cultura, della moda, del design e dell’industria.
Organizzata dallo Studio Original Designers 6R5 Network di Milano, per la cura di Vittorio Sgarbi e Paolo Fontanesi, che firmano anche i testi critici nel catalogo edito da Skira, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Regione Lombardia – Assessorato all’Istruzione, Formazione e Cultura e il patrocinio della Provincia di Milano, della FLA Federlegno Arredo, e si avvale della partnership di Audi e Mapei. Sponsor tecnici: Getty Images, Samsung, 20th Century Fox Home Entertainment, Folini Arte Contemporanea di Chiasso, Carré Doré del Principato di Monaco e Mocarte di Lodi. Media partner: RMC Radio Montecarlo.
Wonderline 2012 si costruisce come un originale viaggio alla scoperta dei nove colori che contraddistinguono il percorso espositivo, attraverso un itinerario che affiancherà i dipinti di Francesco Roggero alle fotografie dell’agenzia americana Getty Images, alle poesie di Nanni Balestrini.
Pittura moderna, poesia d’avanguardia, musica alternativa, fotografia emozionale, scienza e tecnologia saranno la guida e l’approdo di un’esperienza sensoriale unica attorno al tema del colore che entra tramite l’arte - o meglio, le diverse forme d’arte - nella nostra esperienza quotidiana, fornendoci nuove sensazioni, prospettive e punti di vista inediti.
“Una mostra che restituisce attraverso la forza del colore,- dichiara Silvia Garnero, Assessore Moda, Eventi, Expo della Provincia di Milano - una nuova prospettiva d’interpretazione del concetto di spazio. Sospesi fra realtà ed illusione, si percepisce l’energia che scaturisce dalle opere, astratte nel segno, ma profondamente concrete nelle emozioni che sanno provocare, uno stimolo alla ricerca del significato stesso della Vita. Francesco Ruggero rappresenta una delle eccellenze del nostro territorio e la Provincia di Milano è orgogliosa di patrocinare e sostenere un artista milanese che in tutto il mondo è un esempio vincente della nostra creatività”
“L’intenzione progettuale di questa mostra, grazie alla genialità e al talento di Francesco Roggero e Vittorio Sgarbi, - sottolinea Novo Umberto Maerna, Vice Presidente e Assessore alla Cultura della Provincia di Milano - è quella di investigare e rappresentare la forza inebriante, magnifica e vibrante del colore, la sua energia, tra espressioni ed effetti. Ne risulta un percorso avvincente, di scoperta, in cui ogni esperienza della vita, ogni emozione e stato d’animo, ogni evento, sembra legarsi al colore e alla sua percezione. Il colore d’altro canto è dinamismo, movimento, azione: in buona sostanza, il colore è cultura”.
Wonderline sviluppa un nuovo percorso di idee sul cromatismo e sulle dinamiche percettive che entrano in gioco quando l’espressione artistica incontra la quotidianità. Il colore, inteso come linguaggio universale, espressione di un mondo interiore complesso e articolato, è il protagonista del progetto.
Pitture, fotografie, poesie e suoni specifici per ogni colore, stimoli uditivi e visivi, da ascoltare, leggere, ammirare, guideranno lo spettatore attraverso nove diverse Emozioni collegate ai nove Colori Wonderline: Creatività (Green Room), Ispirazione (Blue Room), Immaginazione (Violet Room), Inventiva (Orange Room), Tecnologia (Black Room), Sensazione (Turquoise Room), Leggenda (Purple Room), Passione (Red Room) e Emozione (Yellow Room).
Come afferma Paolo Fontanesi, curatore della mostra, “Se la contemplazione di un’opera d’arte è una delle forme più proprie della conoscenza, e un’opera d’arte allo stesso tempo si propone sempre come la rappresentazione di un cosmo stilistico proprio della storia dell’arte in cui si ritrovano le aspirazioni dell’artista, osservando i quadri di Francesco Roggero, sembra quasi di ritornare alle origini di un universo artistico, dove il colore è l’antitesi della forma. E dove la forma prende origine dal colore. Così funzionava nell'antico Egitto, dove il colore, linguisticamente Iwen, era parte integrante di ogni aspetto della vita quotidiana.
Ebbene, oggi - continua Fontanesi - nell’epoca della tecnologia, dove tutto si rincorre alla ricerca del nuovo che avanza, tornano di valore, potremmo dire di moda, i quadri monocromatici di Roggero, che accompagnano l’osservatore dentro un altro universo ignoto, che non è più quello della storia dell’arte, dove è possibile immaginarsi di tutto e liberarsi la mente da una schiavitù temporale definitivamente annullata dalla forza dei colori. Le opere di Roggero forniscono a chi le guarda una forte valenza terapeutica, rafforzata da un abbinamento con altre immagini rubate all’arte della fotografia, all’arte della tecnologia, all’arte della moda e del design”.
Il progetto coinvolge brand autorevoli di diversi settori che contribuiscono alla mostra con la loro interpretazione del colore. Audi, sinonimo di esclusività, stile, tecnologia e design partecipa con due Audi Q 3. Le auto, personalizzate da Masserdotti di Brescia con i dipinti di Francesco Roggero, gireranno per le strade di Milano, e saranno anche esposte all’interno dello Spazio Krizia per tutta la durata dell’evento.

Durante la mostra sarà possibile fare foto o riprese in 3D delle opere grazie alle console 3DS messe a disposizione da Nintendo.

Le fotografie di Getty Images sono stampate con le innovative tecnologie digitali inkjet Mimaki.

Inaugurazione: 7 giugno 2012 - Ore 19,00-22,00

dal 08/06/2012 fino al 27/06/2012

Spazio Krizia
Via Manin, 19
Milano (MI)

Ingresso libero

telefono:348-2266020
e-mail: mail@od6r5.com
sito: www.wonderline-art.com


© ArsValue srl - P.I. 01252700057