Magazine

i nomi dei 15 finalisti del Premio LUM

Autore: Maria Grazia Taddeo
data: 22.11.2008



Lo scorso 8 novembre, nella prestigiosa cornice della fiera torinese Artissima, sono stati comunicati in anteprima i 15 finalisti per la prima edizione del Premio Lum. Erano presenti per l’occasione il rettore della “Lum Jan Monnet” Emanuele De Gennaro; il Responsabile del progetto, Vito Labarile; parte del comitato scientifico e i tre membri del comitato curatoriale. Proprio questi ultimi hanno avuto l’arduo compito di individuare su tutto il territorio nazionale, una rosa di giovani artisti emergenti tra cui successivamente il comitato scientifico designerà il primo vincitore.
Ecco come si sono orientate le scelte dei tre critici. Antonella Marino si è espressa per Dafne Boggeri, Michael Fliri, Michele Giangrande, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Alberto Tadiello. Francesco Stocchi ha preferito Giorgio Andreotta Calò, Valentino Diego, Alessandro Piangiamore, Nicola Pecoraro, Alessandro Sciaraffa. Infine Francesco Arena, Rossella Biscotti, Ettore Favini, Andrea Nacciarriti, Pennacchio Argentato, sono i nomi proposti da Luca Cerizza.
Tra i nomi tre i pugliesi: Giangrande, arena e Boggeri diventata però olandese d’adozione, diversi gli artisti già molto noti e che vantano presenze in collettive di alto rilievo. Come previsto dal regolamento del Premio, tutti gli artisti selezionati in questa prima fase parteciperanno ad una importante mostra a Bari, che sarà poi riproposta in una città estera da definire.

|



Art Agenda

flash Italia

flash Estero

Ultime Interviste

Ultime Recensioni