ArsKey Magazine | Articolo


Video.it 9, 5-6 marzo, Accademia Alberina di Belle Arti, Torino
Autore: ArsKey
Data: 06.03.2008

vai alla pagina

L'OGGETTO DEL DESIGN NELL'AMBIENTE
Rassegna di video d'artista, poesia e danza contemporanea
a cura di Francesco Poli, Francesco Bernardelli, Mario Gorni e Salvatore Lacagnina
in collaborazione con The Sharing, Torino e GAI-Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani; promossa da Artegiovane, Torino, con il contributo di Regione Piemonte, Città di Torino, UniCredit Private Banking.

paletti_e_catene_1979_ugo_la_pietra__bassadef_400

Mercoledì 5 marzo 2008, presso l'Accademia Albertina di Torino, Artegiovane presenta la nona edizione di Video.it, rassegna di videoproiezioni ideata da Francesco Poli e realizzata in collaborazione con The Sharing e GAI di Torino.
Le proiezioni si svolgeranno lungo le sere del 5 e 6 marzo 2008, dalle ore 20.45 in avanti.

L'edizione 2008 di Video.it prevede proiezioni video, presentazioni, performances e la consegna dei premi destinati a segnalare i nuovi lavori di artisti emergenti.
Secondo la linea di lavoro scelta per quest'anno, incentrata sul tema de L'oggetto del design nell'ambiente, si è voluto cogliere l'occasione per riflettere attorno ai mondi sempre più intrecciati fra pratica artistica e progetto/design, optando per lavori che non fossero solo metafore per i processi di trasmigrazione e trasformazione culturale che sempre più caratterizzano il vivere contemporaneo, ma al contempo si è cercato di porre le più recenti proposte audiovisive in dialogo con le visioni e le riflessioni anticipatrici che hanno caratterizzato gli scenari dell'Architettura Radicale e del Postmodern design.
Costante l’interesse sin qui mostrato dal pubblico, grazie alla qualità e varietà delle opere selezionate, nonché al carattere interdisciplinare dimostrato negli anni, e ribadito proprio in questa recente occasione con la performance ECO di Dario La Stella (5/03), presentata per la rassegna Contrappunti da Natalia Casorati/Mosaico Danza, nonché con il reading di Aldo Nove (6/03) per l'appuntamento con la Poesia contemporanea, a cura di Caterina Fossati.
Quest’anno, inoltre, grazie ad una specifica sezione - Sconfinamenti - dedicata alle storiche e anticipatrici ricerche transdisciplinari degli architetti radicali e dei post-designer italiani degli anni sessanta-settanta e primi ottanta, la manifestazione è stata inserita a pieno titolo nel Programma di Torino 2008 World Design Capital, proponendo un omaggio e un momento di riflessione intorno alle tematiche del design e dell’architettura, anche in vista del prossimo congresso mondiale degli ordini degli architetti previsto per il mese di giugno 2008.

Presso le sale dell'Accademia Albertina di Torino, lungo le due dense serate della rassegna, il 5 e il 6 marzo, saranno presentate alcune specifiche sezioni dedicate alle tematiche de L’oggetto del design nell’ambiente. Fra i lavori degli artisti selezionati, segnalati dal GAI per il concorso nazionale - Aliens Are Coming, Paola Anzichè, Riccardo Attanasio, Roberta Baldaro, /barbaragurrieri/group, Elena Biringhelli, Mauro Ciani, Roberto De Nisi, Annamaria Di Giacomo, Alberto Finocchiaro, Dario Lazzaretto, Lemeh42, Renato Leotta, Lucia Leuci, Gruppo Suite Case, Sebastiano Mortellaro, Maya Quattropani, Maria Rapicavoli - sono stati premiati al primo posto Ah Ah Ah di Maya Quattropani, e come ex-aequo i rispettivi nuovi lavori di Paola Anzichè con Rotoballa, /barbaragurrieri/group con Evitando sensazioni incerte, mi propongo per ogni oggetto un'esperienza definita e precisa, e Renato Leotta con Stadium.
Uno specifico programma tematico - in stretta collaborazione con l'archivio audiovisivo di Careof di Milano - presenterà i lavori di Alberto Guidato, Sislej Xhafa, Manuela Cirino, Morena Pedrini, Marco Belfiore, Dafne Boggeri, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Annalisa Cattani, Marinella Senatore, Luca Vitone, Cesare Viel, Meris Angioletti, Alice Cattaneo, Marco De Luca, Robert Pettena, Jacopo Miliani, Elisabetta Benassi, Sara Rossi.
Concluderà la seconda sera Sconfinamenti, uno sguardo retrospettivo, a cura di Francesco Bernardelli, su due decenni di creazioni audiovisive, fra la fine degli anni sessanta e i primi ottanta, così come sperimentate e sviluppate dai più noti architetti radicali e designer italiani di quelle stagioni storiche - figure come Ugo La Pietra, Gianni Pettena, Lapo Binazzi, i gruppi Archizoom, Superstudio e UFO, e le esperienze postmoderne di Alchimia e Metamorphosi.
Fra le novità di quest'anno, in occasione della recente nascita di Artegiovane Sicilia, con sede a Catania, la manifestazione avrà una speciale presentazione prevista la sera del prossimo 14 marzo presso il Teatro Sangiorgi e il Teatro Massimo Bellini di Catania.
Infine, a Milano, presso la Fabbrica del Vapore, Careof presenterà una speciale proiezione il 18 marzo.
Il catalogo della manifestazione, comprendente testi di introduzione e schede di approfondimento, sarà presentato la sera di inaugurazione della rassegna.

Programma 5-6 MARZO 2008
Accademia Albertina di Belle Arti
Via Accademia Albertina 6 - Torino
5 marzo 2008
ore 20.45 - Presentazione dei finalisti
premiati concorso Video.it 2007/2008
ore 21.15 - Proiezione finalisti
concorso nazionale Video.it 2007/2008
ore 22.15 - Eco di Dario La Stella - danza contemporanea
ore 22.45 - Proiezione selezione Careof
6 marzo 2008
ore 20.45 - Presentazione SCONFINAMENTI con Ugo La Pietra ospite
Programma storico-tematico di film d'architettura in due tempi
(con opere di Archizoom, Superstudio, UFO, Lapo Binazzi, Gianni Pettena, Enzo Crestini, Ugo La Pietra, Alchimia, Studio Metamorphosi)
ore 22.30 - Reading di Aldo Nove
ore 23 - Proiezione SCONFINAMENTI (seconda parte)

Organizzazione e coordinamento: Artegiovane, Torino, The Sharing, Accademia Albertina di Belle Arti, Torino, Careof, Milano, GAI-Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
L’evento fa parte del calendario di Torino 2008 World Design Capital

SCHEDA TECNICA

VIDEO.IT 9 L'OGGETTO DEL DESIGN NELL'AMBIENTE
A cura di Francesco Poli, Francesco Bernardelli, Mario Gorni e Salvatore Lacagnina
Sede: Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
Periodo proiezioni: 5 / 6 marzo 2008
Inaugurazione: 5 marzo 2008 ore 20.45
Indirizzo: Via Accademia Albertina 6, Torino Ingresso libero
Enti promotori: Regione Piemonte, Città di Torino, UniCredit Private Banking
Ente organizzatore: Associazione Artegiovane, Torino

Informazioni: Artegiovane
Via Crescentino 25, 10154 Torino
Tel./fax: +39 011 287 6485
E: artegiovane@artegiovane.com
http://www.artegiovane.com http://www.torinoworlddesigncapital.it

Icsid, l’Organizzazione Mondiale dell’Industrial Design, ha nominato Torino prima “World Design Capital” per l’anno 2008, riconoscendo alla città, e all’intero territorio piemontese, il successo nel profondo processo di trasformazione in atto, sviluppato coniugando la forte tradizione industriale con la vocazione all’innovazione e alla ricerca. Oltre 200 gli eventi in Calendario,che ruoteranno intorno a quattro grandi temi principali - Public Design, Economy and Design, Education and Design, Design Policies - quattro modi di pensare al design, con l’obiettivo di rivolgersi ad altrettanti target group specifici: i cittadini, le imprese, il mondo della formazione e le istituzioni. Come World Design Capital, Torino è chiamata a rappresentare tutta l’Italia nell’ambito della cultura del progetto e della tradizione del design e a promuovere i valori del Made in Italy a livello internazionale.





© ArsValue srl - P.I. 01252700057