ArsKey Magazine | Articolo


ARTMEDIA IX: fenomenologia delle arti New Tech
Autore: ArsKey
Data: 21.11.2005


Vai all'evento: Maurizio Bolognini

Gli artisti correlati: Bruno Di Bello, Maurizio Bolognini, Olia Lialina, Casey Reas, Marta De Menezes, Shawn Brixey, Miguel Chevalier, Joseph Nechvatal, Olivier Auber, Celestino Soddu, Gilberto Prado


Presso l’Università degli studi di Salerno, dal 23 al 26 novembre, si tiene la manifestazione ARTMEDIA XI, dal titolo “Fenomenologia delle arti New Tech”. L'edizione 2005 di ARTMEDIA vuole sostanzialmente illustrare e quasi campionare la fenomenologia attuale della sperimentazione estetica portata avanti con le nuove ed emergenti tecnologie.

L'Edizione attuale si propone di dare soprattutto spazio a quegli sperimentatori estetici che lavorano in settori che, a prima vista, possono apparire come lontani e quasi estranei ad ogni possibilità di estetizzazione. Oltre alla musica elettronica, qui massicciamente rappresentata, la cui tradizione, pur provenendo da lontano, conosce attualmente una rinnovata ed inedita vitalità, anche grazie all'impiego di nuove tecnologie del suono del tutto inesplorate, la manifestazione tematizzerà ancora altri settori della ricerca estetica del tutto nuovi perch´ del tutto nuovi sono i supporti tecnologici ai quali essi si radicano e si ispirano.

La software art rende in qualche modo evidente il fatto che, nonostante si continui ancora a parlare di "civiltà delle immagini", l'immagine stessa conosce attualmente una crisi profonda e irreversibile; qui infatti essa slitta radicalmente verso la "programmazione", la "casualità" ed il "possibile".

L'arte transgenica attesta che le possibilità attuali dell'ingegneria genetica e della manipolazione della vita producono forti turbamenti anche all'interno stesso della coscienza dell'arte.

La net art vale come un dirompente fenomeno estetico; sulla rete è in atto una vera e propria "globalizzazione estetica" dalle incalcolabili forme e procedure di assunzione.

I dispositivi immersivi alludono ad un vero e proprio oltrepassamento tecnologico del corpo rendendolo, in vario modo, dipendente se non protesi di un ambiente e di un dispositivo tecnologici.

segue il programma delle conferenze:

Mercoledì 23 novembre
Università di Salerno Aula Magna
Ore 9,30
Raimondo Pasquino Rettore Università di Salerno
Enrico Nuzzo Direttore Dipartimento di Filosofia
Maurizio Tucci Direttore Dipartimento di Matematica e Informatica
Vittorio Cafagna Curatore di Artmedia
Mario Costa Curatore di Artmedia
Patrizia Di Bello Duguid Birkbeck College London
La situazione della sperimentazione estetica in elettronica nel Regno Unito

Ore 12,30
Foyer Aula Magna Maurizio Bolognini Istallazioni

Giovedì 24 novembre
Università di Salerno Aula Magna
Ore 9,30
Joseph Nechvatal (USA)
Miguel Chevalier (Messico/Francia)
Celestino Soddu (Italia)
Casey Reas (USA)
Olivier Auber (Francia)

Ore 15,30
Gilberto Prado (Brasile)
JeanPierre Balpe (Francia)
Shawn Brixey (USA)
Marta De Menezes (Portogallo)

Venerdì 25 novembre
Fondazione Morra
Palazzo dello Spagnuolo Napoli
Ore 18,30
Bruno Di Bello (Italia)
Istallazioni

Sabato 26 novembre
Università di Salerno Aula Magna
Ore 9,30
Mario Costa
Dall' "estetica della comunicazione" (1983) alla Net Art
Olia Lialina (Russia)



LINKS
http://www.artmedia.unisa.it/





© ArsValue srl - P.I. 01252700057