ArsKey Magazine | Articolo


Pieter Hugo. Dritto negli occhi dell’Africa
Autore: Mattia Lenzi
Data: 15.11.2011

vai alla pagina

Gli artisti correlati: Pieter Hugo


Il fotografo Pieter Hugo è nato a Johannesburg nel 1976 ed è cresciuto a Cape Town. È un sudafricano di origine afrikaner, bianco, biondo e con gli occhi azzurri. Questa sua estraneità fisica in terra africana è all'origine del suo fascino e della sua curiosità per il diverso e l'alieno, alla base di tutti i suoi lavori, che rappresentano le feroci contraddizioni del suo continente e riflettono la tendenza mondiale a “guardare dall'altra parte”. Con spiccata sensibilità, curiosità e onestà professionale è stato capace di leggere sapientemente l'evoluzione del medium fotografico, dei suoi nuovi potenziali e delle sue nuove modalità di fruizione. Con le sue serie fotografiche (“Looking Aside”, “The Hyena & Other Men”, “Messina/Musina”) ha vinto importanti premi: World Press Photo Award e Getty Images Young Photographers nel 2006, Standard Bank Young Artist Award for Visual Art nel 2007, Discovery Award e KLM Paul Huf Award nel 2008. Collabora con l'OMS e con l'Unicef. Il suo ultimo lavoro, “Nollywood”, è stato presentato alla galleria Michael Stevenson di Johannesburg ed è stato ospitato in Italia dalla galleria extraspazio di Roma...
 
Tratto dal numero 1 di Arskey
Scarica l'allegato qui sotto per leggere l'articolo completo. 


Arskey è in edicola! Se non l'hai ancora fatto acquistalo! All'interno troverai anche la preziosa intervista in anteprima per Arskey fatta a Alessandra Donati e Gianmaria Ajani giuristi di economia dell'arte che hanno presentato recentemente il loro interessante progetto all'Accademia di Brera di Milano nella conferenza “Incontro: Il Manifesto per i diritti dell’arte contemporanea” ( 10 novembre). Di cui si comincia a parlare in questi giorni.

http://www.arsvalue.com/webapp/ars_bookshop/rivista-arskey-3.aspx


Scarica la documentazione




© ArsValue srl - P.I. 01252700057