ArsKey Magazine | Articolo


Il Premio FAM per la giovane arte siciliana
Data: 14.10.2014

vai alla pagina
Trentatré artisti under 35, una commissione composta da dieci esperti tra curatori, galleristi, critici, artisti e direttori museali quali Alessandro Bazan, Giusi Diana, Giuseppe Frazzetto, Corrado Gugliotta, Alfonso Leto, Valeria Li Vigni, Ezio Pagano, Francesco Pantaleone, Antonio Sarnari e Sergio Troisi, una giuria finale, tre residenze d’artista in Italia e all’estero e un premio assegnato dal pubblico: sono questi i numeri del “Premio FAM Giovani per le Arti Visive” organizzato presso le Fabbriche Chiaramontane di Agrigento e promosso dall’Associazione Amici della Pittura Siciliana dell’Ottocento in collaborazione con il Parco della Valle dei Templi e il Comune di Agrigento e con il sostegno di sponsor come Elenka.

pfg_1_foto_pitrone_400

Tra i principali obiettivi del progetto vi è la promozione dei nuovi talenti dell’arte contemporanea attraverso “una lente d’ingrandimento puntata sulla nuova generazione di artisti siciliani con l’intento di fare scouting” per incoraggiare e valorizzare la giovane arte siciliana secondo la mission peculiare delle Fabbriche Chiaramontane che in questi anni sono state promotrici di mostre di alto profilo dedicate ad importanti artisti storicizzati contribuendo allo studio della produzione artistica siciliana dello scorso secolo e non solo.

pfg_inaug_3_ph._pitrone_400

Sino al 16 novembre presso le Fabbriche Chiaramontane di Agrigento è possibile fruire di una proposta espositiva ricca ed eterogenea che presenta i molteplici linguaggi – dalla pittura alla scultura, dalla video arte alla fotografia, dalle installazioni alla performance senza tralasciare la street art – impiegati dagli artisti in concorso Gabriele Abbruzzese, Giuseppe Adamo, Vanessa Alessi, Giovanni Blanco, Mario Cantarella, Elda Carbonaro, Valentina Cirami, Gianluca Concialdi, Gaetano Cunsolo, Francesco Costantino, Stefano Cumia, Gianni Di Rosa, Serena Fanara, Fare Ala, Daniele Franzella, Silvia Giambrone, Loredana Grasso, Carlo e Fabio Ingrassia, Giuseppe Lana, Alessandro Librio, Luca Lo Coco, Federico Lupo, Andrea Mangione, Marco Mangione, Andrea Mineo, Carmelo Nicotra, Nuovo Cinema Casalingo, Ettore Pinelli, Riccardo Puglisi, Linda Randazzo, Angelo Spina, Vito Stassi, Sasha Vinci.

pfg_inaug_4_ph._pitrone_400

Tra i prossimi appuntamenti da non perdere ricordiamo la presentazione del Catalogo del “Premio FAM Giovani per le Arti Visive”, a cura dell’Associazione Amici della Pittura Siciliana dell’Ottocento presieduta da Antonino Pusateri, e la premiazione finale dei tre vincitori da parte della giuria composta da Michele Bonuomo (direttore di Arte Mondadori), Giovanni Giuliani (collezionista e presidente dell’omonima Fondazione) e Marco Meneguzzo (docente presso l’Accademia di Belle Arti di Brera). Il terzo classificato avrà l’opportunità di trascorrere una residenza d’artista nel Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, il secondo in una città d’arte italiana e il primo all’Estero; ai tre vincitori si affiancherà l’artista votato dal pubblico.   


Immagini: Premio FAM Giovani per le Arti Visive. Veduta della Mostra presso le Fabbriche Chiaramontane di Agrigento. Courtesy Angelo Pitrone





© ArsValue srl - P.I. 01252700057