00-imt-code / Dettaglio evento





QUADRATONOMADE. Opere d’arte in scatola per un museo itinerante

Dal Wednesday 29 February 2012
al Sunday 04 March 2012

Orari:
Donatella Pinocci, Donatella Giordano, Simone Martinelli
Gli artisti correlati 00-imt-code, Alberto Di Cesare, Alessandro Cosmelli, Alessandro Giuliano, Alfonso Maria Isonzo, Alfredo Pirri, Alice Schivardi, Andrea Castorina, Andrea Guerzoni, Andrea Liberati, Andrea Martinucci, Andrea Trisciuzzi, Andrea Valle, Andy, Angelo Bellobono, Angelo Cricchi, Anna Romanello, Antonello Matarazzo, Antonio Greco, Antonio Lombardi, Bafefit, Baldo Diodato, Barbara Fagiolo, Barbara Uccelli, Beatrice Meoni, Beatrice Piasquet, Beatrice Scaccia, Ben Brout, Bruno Aller, Bruno Ceccobelli, Bruno Conte, Bruno Lucca, Canecapovolto, Carla Ciatto, Carla Mura, Cesare Pietroiusti, Chiara Diamantini, Chiara Martinez, Chiara Scarfò, Christina Thwaites, Claudia Peill, Claudia Quintieri, Claudio Abate, Claudio Bianchi, Claudio Palmisano, Claudio Verna, Claudioadami, Cristiano Luciani, Cristina Falasca, Daniela Monaci, Daniela Perego, Daniele Galliano, Daniele Monarca, Daniele Puppi, Daniele Spanò, Dario Sanfilippo, Davide Baroni, Donata Tchou, Donatella Spaziani, Edelweiss Molina, Edoardo Aruta, Edoardo Landi, Elio Marchegiani, Elisa Abela, Elisa Montessori, Elizabeth Frolet, Elvio Chiricozzi, Emanuele Beltramini, Emilio Farina, Emilio Prini, Ennio Alfani, Ennio Ludovico Chiggio, Ernesto Magro, Ettore Spalletti, Ezia Mitolo, Fabrizio Pompili, Fabrizio Prevedello, Fausto Delle Chiaie, Felice Levini, Filippo Leonardi, Fiorella Rizzo, Fiorenzo Zaffina, Francesco Landolfi, Francesco Zizola, Franco Berdini, Franco Summa, Franco Troiani, Franz Rosati, Gabriele Basilico, Gaetano Di Filippo, Gaia Light, Gaia Scaramella, Getulio Alviani, Ghatta Group, Giacinto Occhionero, Gianfranco Baruchello, Gianfranco Grosso, Gianluca Murasecchi, Gianni Dessì, Giorgio Orbi, Giosetta Fioroni, Giovanni De Angelis, Gisella Meo, Giuliano Lombardo, Giuseppe Bombaci, Giuseppe Lana, Giuseppe Salvatori, Giuseppe Tabacco, Grazia Varisco, Guendalina Salini, Ilaria Occhirossi, Izumi Chiaraluce, Lamberto Pignotti, Lamberto Teotino, Laura Gianetti, Leonardo Carrano, Licia Galizia, Lisa Wade, Lomofield, Luana Perilli, Luciano Trina, Lucilla Catania, Marcel.lí Antúnez Roca, Marco Calì Zucconi, Marco Demis, Marco Fedele Di Catrano, Marco Papa, Maria Angeles Vila Tortosa, Maria Rosa Jijon, Maria Vallina, Maria Veltcheva, Marino Melarangelo, Mark Kostabi, Martina Fiorentino, Massimo Catalani, Massimo Piersanti, Massimo Piunti, Maurizio Mochetti, Maurizio Savini, Michele Cossyro, Michiel Blumenthal, Mirella Bentivoglio, Mirko Baricchi, Naoya Takahara, Nicoletta Braschi, Nike Brass Alghisio, Nora Lux, Omar Galliani, Oreste Casalini, Orlando Alandia, Pablo Rubio, Paolo Angelosanto, Paolo Assenza, Paolo Bielli, Paolo Petrangeli, Piera Scognamiglio, Piero Raspi, Pietrantonio Arminio, Pietro Ruffo, Pilar Aguirre, Primarosa Cesarini Sforza, Publia Cruciani, Renato Mambor, Roberto De Simone, Roberto Pietrosanti, Roberto Vignoli, Rocco Cerchiara, Romano Notari, Rory Logsdail, Salvatore Pupillo, Santiago Morilla, Serge Uberti, Sergio Padovani, Shay Frisch Peri, Sidival Fila, Silvia Santirosi, Silvio Costabile, Simone Pappalardo, Simone Pellegrini, Stefano Arienti, Stephania Pietrobelli, Ugo Nespolo, Valentina Noferini, Valentino Diego

Comunicato stampa evento: QUADRATONOMADE. Opere d’arte in scatola per un museo itinerante

100%PERIFERIA

A cura di Donatella Pinocci, Donatella Giordano, Simone Martinelli

Quadratonomade è un progetto che prevede la costituzione di una esposizione itinerante di circa duecento opere d’arte in scatole di cartone all’interno delle quali artisti attivi nel panorama contemporaneo nazionale e internazionale hanno realizzato il proprio intervento creativo. Le scatole d’artista saranno esposte il 29 febbraio 2012 al Palazzo delle Esposizioni e viaggeranno nei prossimi tre anni raggiungendo diversi luoghi in Italia e all’estero.
Quadratonomade è un’azione di democratizzazione dell’arte, volta alla rottura di meccanismi e ruoli convenzionali al fine di diffondere la cultura in modo attivo con l’uso di linguaggi interdisciplinari e alternativi. L’intento è quello di creare una rete di collaborazioni a favore di un approccio trasversale, concepito fin dall’inizio come un’azione artistica complessa sul tema di “arte, società e memoria”.
Durante la vernice sarà presentato anche il catalogo (edito da Gangemi) che raccoglie le schede di tutte le opere, le biografie degli artisti e una serie di interventi critici.

Artisti:
Claudio Abate, Elisa Abela, Claudioadami, Pilar Aguirre, Orlando Alandia, Ennio Alfani, Bruno Aller, Getulio Alviani, Andy (Bluvertigo), Paolo Angelosanto, Marcel.lì Antùnez Roca, Stefano Arienti, Pietrantonio Arminio, Edoardo Aruta, Paolo Assenza, Bafefit, Mirko Baricchi, Davide Baroni, Gianfranco Baruchello, Gabriele Basilico, Angelo Bellobono, Emanuele Beltramini, Mirella Bentivoglio, Franco Berdini, Claudio Bianchi, Paolo Bielli, Michiel Blumenthal, Giuseppe Bombaci, Nicoletta Braschi, Nike Brass Alghisio, Ben Brout, Marco Calì Zucconi, Canecapovolto, Leonardo Carrano, Oreste Casalini, Andrea Castorina, Massimo Catalani, Lucilla Catania, Bruno Ceccobelli, Rocco Cerchiara, Primarosa Cesarini Sforza, Izumi Chiaraluce, Ennio Ludovico Chiggio, Elvio Chiricozzi, Carla Ciatto, Bruno Conte, Alessandro Cosmelli, Michele Cossyro, Silvio Costabile, Angelo Cricchi, Publia Cruciani, Giovanni De Angelis, Roberto De Simone, Fausto Delle Chiaie, Marco Demis, Gianni Dessì, Alberto Di Cesare, Gaetano Di Filippo, Chiara Diamantini, Valentino Diego, Baldo Diodato, Barbara Fagiolo, Cristina Falasca, Emilio Farina, Marco Fedele Di Catrano, Martina Fiorentino, Giosetta Fioroni, Sidival Fila, Shay Frisch Peri, Elizabeth Frolet, Licia Galizia, Omar Galliani, Daniele Galliano, Ghatta Group, Laura Gianetti, Alessandro Giuliano, Antonio Greco, Gianfranco Grosso, Andrea Guerzoni, 00-Imt-Code, Alfonso Maria Isonzo, Maria Rosa Jijon, Mark Kostabi, Giuseppe Lana, Edoardo Landi, Francesco Landolfi, Filippo Leonardi, Felice Levini, Andrea Liberati, Gaia Light, Rory Logsdail, Antonio Lombardi, Giuliano Lombardo, Lomofield, Bruno Lucca, Cristiano Luciani, Nora Lux, Ernesto Magro, Renato Mambor, Elio Marchegiani, Chiara Martinez, Andrea Martinucci, Antonello Matarazzo, Marino Melarangelo, Gisella Meo, Beatrice Meoni, Ezia Mitolo, Maurizio Mochetti, Edelweiss Molina, Daniela Monaci, Daniele Monarca, Elisa Montessori, Santiago Morilla, Carla Mura, Gianluca Murasecchi, Ugo Nespolo, Valentina Noferini, Romano Notari, Ilaria Occhirossi, Giacinto Occhionero, Giorgio Orbi, Sergio Padovani, Claudio Palmisano, Marco Papa, Simone Pappalardo, Claudia Peill, Simone Pellegrini, Daniela Perego, Luana Perilli, Paolo Petrangeli, Beatrice Piasquet, Massimo Piersanti, Stephania Pietrobelli, Cesare Pietroiusti, Roberto Pietrosanti, Lamberto Pignotti, Alfredo Pirri, Massimo Piunti, Fabrizio Pompili, Fabrizio Prevedello, Emilio Prini, Salvatore Pupillo, Daniele Puppi, Claudia Quintieri, Piero Raspi, Fiorella Rizzo, Anna Romanello, Franz Rosati, Pablo Rubio, Pietro Ruffo, Guendalina Salini, Giuseppe Salvatori, Dario Sanfilippo, Silvia Santirosi, Maurizio Savini, Beatrice Scaccia, Gaia Scaramella, Chiara Scarfò, Alice Schivardi, Piera Scognamiglio, Ettore Spalletti, Daniele Spanò, Donatella Spaziani, Franco Summa, Giuseppe Tabacco, Naoya Takahara, Donata Tchou/Maria Veltcheva, Lamberto Teotino, Luciano Trina, Andrea Trisciuzzi, Franco Troiani, Christina Thwaites, Serge Uberti, Barbara Uccelli, Andrea Valle, Maria Vallina, Grazia Varisco, Claudio Verna, Roberto Vignoli, Maria Angeles Vila Tortosa, Lisa Wade, Fiorenzo Zaffina, Francesco Zizola.


Relazioni esterne
Carla Pinocci

Collaboratori
Arianna De Biasi, Marcello Terrana, Mauria De Angelis

Comitato scientifico
Antonio Arévalo, Bruno Di Marino, Anna Imponente, Daniela Lancioni, Francesco Lucifora, Luciana Tozzi

Patrocini
Comune di Roma, Provincia di Roma, Regione Lazio, Ministero della Gioventù

Contatti
www.centoxcentoperiferia.com
centoxcentoperiferia@yahoo.it
info@centoxcentoperiferia.com

Sponsor Tecnico
Gangemi ditore
Ram – Radio Arte Mobile


Gallerie che hanno collaborato al progetto
Pio Monti di Roma
Weber & Weber di Torino
Ingresso Pericoloso di Roma
Arte e pensieri di Roma
d406 di Modena
Cardelli & Fontana Arte Contemporanea di Sarzana
Vistamare di Pescara
C.o.C.A. Center of Contemporary Arts di Modica
Mondo Bizzarro Gallery
Whitecubealpigneto di Roma

PROGRAMMA DELLA VERNICE

Spazio Fontana: Presentazione del catalogo edito da Gangemi
Spazio Fontana: Esposizione delle opere
Spazio Fontana: Sound/performances a cura di Simone Pappalardo.

Si esibiranno:
Luca Cipriano
Membro del Parco della Musica Contemporanea Enseble, di Roma Sinfonietta e dell’Orchestra Scarlatti di Napoli con la quale ha tenuto concerti da solista tra cui il Concerto per Clarinetto e Orchestra di Carl Nielsen presso l’Auditorium Rai di Napoli. Insegna clarinetto al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Ha suonato sia come orchestrale che come solista nei maggiori festival nazionali e internazionali.
Tiziana Lo Conte
Strumenti elettroacustici/elettronica/pianoforte/organetto/voce
Forma nel 1985 un gruppo importante per la scena musicale i "GRONGE" con i quali incide diversi lavori. Negli anni ha approfondito sia lo studio della voce con nomi prestigiosi delle avanguardie, sia lo studio degli strumenti che suona. Nel 2007 si è iscritta al conservatorio "S. Cecilia" di Roma al corso di musica elettronica. Attualmente in studio di registrazione per la realizzazione del disco previsto in primavera. Collabora con diversi compositori di musica contemporanea e, vocalmente, con gruppi italiani (Zu, Ardecore, Gronge, , Mauro Tiberi, Luca Miti, Simone Pappalardo). E' in fase di realizzazione il suo primo lavoro come solista.
Simone Pappalardo
Artista, compositore e sound/performer, diplomato presso l’Accademia di Santa Cecilia di Roma. Attualmente insegna informatica musicale presso il Conservatorio Respighi di Latina. Ha iniziato la costruzione di macchine sonore elettroniche collaborando con artisti del teatro di ricerca. Da anni crea inoltre composizioni musicali molte delle quali per strumenti (elettronici o acustici) da lui progettati. Sue opere sono state eseguite o esposte in diversi festival e istituzioni, tra cui: Pelanda di Roma, Conservatorio di Pechino, Motelsalieri di Roma, Galleria Anna D'ascanio, Festival Nuova Consonanza, Accademia di Romania.


Sala Forum: Proiezione dei video prodotti durante Quadratonomade centauri campo nomadi - Centauri urbani:

Quadratonomade centauri campo nomadi
Prima anteprima del progetto tenutasi il 23 ottobre 2011 al Campo nomadi di via di Salone di Roma all’interno del quale si sono svolte in contemporanea: la preview espositiva dei quadratinomadi nello spazio dell’asilo, case d’arte (una esposizione delle opere all’interno delle loro abitazioni), il concerto itinerante di Elisa Abela e la proiezione dei video di Lisa Wade.
Centauri Urbani – Quadratonomade centauri campo nomadi
La sperimentazione di forme innovative di comunicazione ci ha portato ad organizzare un raduno motociclistico denominato “centauri urbani”, svoltosi il 23 ottobre 2011, che è stato documentato con un video. Settanta motociclisti, coordinati da Fabrizio Cremonesi e Alfio Cirami del Motoclub iBiker, hanno percorso la periferia romana facendo viaggiare su due ruote i quadratinomadi. L’intervento oltre ad essere una citazione attualizzata del film “Roma” di Fellini, diventa un racconto in itinere di una città estesa e riconosciuta poeticamente nelle sue periferie urbane attraverso le due ruote.
Locomo Cavallo e LocoMI cavallo di Lisa Wade – Quadratonomade centauri campo nomadi
Video realizzati dall’artista americana Lisa Wade in un workshop con i ragazzi del campo nomadi di via di Salone di Roma, in occasione di Quadratonomade centuri campo nomadi.
Il progetto dell’artista trae ispirazione dalle prime sperimentazioni in ambito cinematografico che condusse Muybridge in merito alla scomposizione del movimento con l’ausilio della cronofotografia: Il famoso cavallo al galoppo, ottenuto con l’ausilio di cinquanta macchine fotografiche azionate dagli zoccoli dell’animale in corsa tramite fili - realizzato nel 1877.
Locomocavallo consiste in una video-animazione realizzata con la sequenza dei disegni dei cavalli prodotti dai ragazzi. LocoMI Cavallo racconta la sequenza del cavallo attraverso i ragazzi stessi.
Lisa Wade nasce a Washington D.C., Usa, nel 1972, vive e lavora tra Roma e Berlino. E' un artista profondamente legata a tematiche socio-politiche, che esprime costantemente un forte messaggio di giustizia sociale. Il suo lavoro è derivato dagli eventi attuali che evocano sia l'azione che l'empatia, difendendo la condizione umana connessa all'identità nazionale. Dal 2007 espone i suoi dipinti, installazioni, e video in America, Europa e Russia. Nel 2010 ha vinto il Celeste Prize International con la sua installazione Inverted Shelter. Ha partecipato nel 2011 al Padiglione Italia/Umbria alla 54° Biennale di Venezia con la sua installazione G8.

Spazio Fontana: Presentazione dell’applicazione iPad quadratonomade realizzata da Kiurma e sonorizzata da Nephogram:

L’applicazione sarà disponibile su App Store successivamente alla data di inaugurazione di Quadratonomade al Palazzo delle Esposizioni.

Inaugurazione 29 febbraio dalle 18:30 alle 20.00

giovedì 1 marzo dalle 10.00 alle 20.00
venerdì 2 marzo dalle 10.00 alle 22.30
sabato 3 marzo dalle 10.00 alle 22.30
domenica 4 marzo dalle 10.00 alle 20.00

29 febbraio 2012 - 4 marzo 2012

Ingresso libero

Palazzo delle Esposizioni
Via Nazionale, 194 00184 Roma

© ArsValue srl - P.I. 01252700057