Annalù / Dettaglio evento





Virginia woolf: una stanza tutta per te…

Dal Sunday 20 May 2007
al Sunday 10 June 2007

Orari:
Inaugurazione: domenica 20 maggio 2007, alle ore 11.30
Periodo: dal 20 maggio al 10 giugno 2007
Orari: sabato e festivi, ore 11.00-12.30 / 15.00-18.30

Comunicato stampa evento: Virginia woolf: una stanza tutta per te…

A cura di Viola Lilith Russi, Cristina Trivellin

OPERE DI: Annalù, Carla Iacono, Grazia Lavia, Federica Marangoni, Vettor Pisani, Emma Vitti, Maya Zignone

LUOGO: CASTELL’ARQUATO (PC) - Antico Palazzo della Pretura

performance di Maya Zignone
Performance di danza di Barbara Toma nell’installazione di Emma Vitti

Con il patrocinio di: Comune di Castell’Arquato, Provincia di Piacenza, Regione Emilia Romagna
Musei del Piacentino, Associazione Castelli del Ducato PR e PC
Castell’Arquato - Cultura e Turismo
Promozione: mim Museum in Motion, Castello di San Pietro, San Pietro in Cerro (PC)

sito: www.mimonline.it, responsabile Roberta Castellani
Sostegno: FRANCO SPAGGIARI e COPROMET S.p.A., Fiorenzuola D’Arda (PC)

BANCA DI PIACENZA, Piacenza
Organizzazione: Fondazione D'Ars - Oscar Signorini Onlus – Milano, tel. 02 860290
Coordinamento: Alessandro Azzoni, Roberta Castellani
roberta.castellani@email.it

Evento inserito nel programma della IX Settimana della Cultura per la Regione Emilia Romagna

Ospite del Castello Sforzesco di Vigevano lo scorso ottobre 2006, nell’ambito della Settimana Letteraria “Donne e letteratura”, la rassegna di arte contemporanea “Virginia Woolf: una stanza tutta per te…” continua ora il suo percorso artistico e concettuale nell’Antico Palazzo della Pretura di Castell’Arquato, arricchita dei preziosi contributi di nuovi validi artisti. La mostra è un omaggio a Virginia Woolf e al suo celeberrimo saggio Una stanza tutta per sé(1929), cui il titolo dell’iniziativa, traslando volutamente il sé in te in segno di ringraziamento e di “artistica apertura”, si ispira.
Ed è a partire dalle parole della scrittrice, che un silenzioso filo d’argento ci conduce fra le stanze del non scritto, della metamorfosi, della comunicazione, del pensiero raccolto e soffiato al vento di donne che ci hanno insegnato la libertà, affinché lo si possa toccare, guardare, ascoltare e forse anche respirare. Gli artisti invitati hanno reso il loro personalissimo omaggio progettando l’allestimento della loro “stanza tutta per sé”, con fotografie, dipinti, installazioni di forte impatto emotivo, in cui aleggia questo senso della creazione libera e indiscriminata, della poesia del reale, con i suoi risvolti, le pieghe oscure, le tensioni verso il mondo esterno e interno. Sarà un percorso nelle stanze dell’Antico Palazzo della Pretura, dove ogni stanza raccoglie l’universo artistico di Annalù, Carla Iacono, Grazia Lavia, Federica Marangoni, Vettor Pisani, Emma Vitti, Maya Zignone e dove sarà possibile immergersi in questa contrazione di futuro e passato, in questo spazio sacro dove raccogliere e lasciare traccia della propria condivisione.

Il mim Museum in Motion del Castello di San Pietro in Cerro, inaugurato nel 2001, è nato dalla grande passione per l’arte del proprietario Franco Spaggiari. La collezione è costituita da opere di autori contemporanei, ed è composto da circa quattrocento opere tra quadri sculture disegni e raccoglie una sisntesi delle maggiori tendenze, dal dopoguerra ai nostri giorni. Sono presenti al mim anche alcune delle opere che sono state ospitate nelle rassegne d’arte che si sono tenute presso l’Antico Palazzo della Pretura di Castell’Arquato, sponsorizzate da COPROMET S.p.A. e organizzate dalla Fondazione D’Ars-Oscar Signorini onlus.

Questa Mostra – la quarantaduesima organizzata a Castell’Arquato dal 1995 - sarà accompagnata da un catalogo a colori, edizioni D’Ars, con testo critico delle due curatrici e note scritte dagli artisti. Gli artisti saranno presenti all’inaugurazione. Nel pomeriggio sarà organizzata una visita al MIM- Museum in Motion – Castello di San Pietro in Cerro (PC).

Fondazione D'ARS–OSCAR SIGNORINI onlus
Giardino A. Calderini 3 (già via Sant’Agnese 3) 20123 Milano - Italia - tel. 02860290 www. dars.it - dars@email.it

© ArsValue srl - P.I. 01252700057