Dario Tironi / Dettaglio evento





DARIO TIRONI e KOJI YOSHIDA - Game of Cultures

Dal Wednesday 17 April 2013
al Thursday 02 May 2013

Orari:
lunedì-venerdì 11,00-16,30
Gli artisti correlati Dario Tironi, Koji Yoshida

Comunicato stampa evento: DARIO TIRONI e KOJI YOSHIDA - Game of Cultures

Dario Tironi e Koji Yoshida si misurano con una nuova mostra personale dal titolo “Game of Cultures”. La sede espositiva è questa volta in un ambito istituzionale ed in un luogo preposto ed eletto a Luogo di Cultura: la Galleria Angelica, facente parte della Biblioteca Angelica, fondata a Roma nel 1604 e prima biblioteca europea aperta al pubblico.

Il materiale usato da questi due scultori è materiale di scarto, oggetti che fanno parte del rifiuto e dell’abbandono dopo l’uso, una regola che purtroppo vige ancora nella nostra società consumistica.

...“E’ in questo la forza straordinaria del progetto artistico di Dario Tironi e Koji Yoshida.
Il loro linguaggio, se nell’immediatezza della visione può far pensare ad una vicinanza con la pop-art, in realtà con il movimento americano degli anni sessanta condivide solo la consapevolezza di un rifiuto verso il consumismo sfrenato che già in quegli anni iniziava il suo progressivo sviluppo. Si accosta, invece, la loro ricerca in maniera più raffinata forse per concettualità ed esecuzione, ma soprattutto per il recupero degli ‘oggetti’ (ri)trovati, al movimento surrealista: puro automatismo psichico attraverso cui si intende esprimere, con qualunque metodo artistico, il vero funzionamento della mente. Esso si basava, infatti, sulla credenza nella realtà superiore di certe ‘forme’ di associazione, nel gioco incontrollato del pensiero. La chiave di volta resta la parola ‘associazione’, accolta come invito a mettere in scena, senza censure, accostamenti anche improbabili di mente e fisicità…”...
...“Si tratta di sculture o meglio ‘installazioni costruite’, ideate secondo un ordine compositivo ‘giocato’ sulla compresenza di equilibri ed armonie che funzionano di per sé stesse su regole precise di incastri e unioni e, sulle stesse, crescono attraverso: ‘opposizioni e congiunzioni’, contrasti e assimilazioni, concentrazioni e dilatazioni…
In questo senso si afferma che, la loro installazione costruita, vive nel rapporto con le ‘forme’ del reale dichiarando la sua estraneità ai fatti oggettivi di una realtà dell’abbandono...”...
...”In questa incessante dialettica la loro ‘installazione costruttiva’ trova ampi margini di riconoscimento, soprattutto nell’attenta calibratura dei moduli che, alternando forme o parti di essa, o ancora frammenti, inventa composizioni dotate di tensioni molteplici e di nuove ‘fisicità’.”...

Tratto dal testo critico di Daniela Del Moro “L’avventura del Pensiero” nel catalogo della mostra “Game of Cultures” 2013

Inaugurazione: 17 aprile 2013 - Ore 17,00

dal 17/04/2013 fino al 02/05/2013

Galleria Angelica
Via Sant'Agostino, 11

Ingresso libero
telefono:0577-942196
e-mail: galleria@galleriagagliardi.com
sito: www.galleriagagliardi.com

altre informazioni:
La mostra gode del patrocinio del MINISTRERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI Galleria L'Archimede: info@larchimede.com Tel. 06.32609340

© ArsValue srl - P.I. 01252700057