Maurizio Bolognini / Dettaglio evento





ARTE DEL VIDEO - Il viaggio dell'uomo immobile

Dal Sunday 21 March 2004
al Monday 24 May 2004

Comunicato stampa evento: ARTE DEL VIDEO - Il viaggio dell'uomo immobile

ARTE DEL VIDEO
Il viaggio dell'uomo immobile
Videoinstallazioni e videoproiezioni
Lucca, Fondazione Centro Studi sull'Arte Licia e Carlo L. Ragghianti
Dal 21 marzo al 24 maggio 2004


Nel fitto panorama di manifestazioni dedicate all'arte contemporanea nel nostro paese risultano rare quelle che affrontano il nodo essenziale dei rapporti tra arti visuali e nuove tecnologie così come si è andato progressivamente configurando dalla metà degli anni '60 attraverso le videoinstallazioni e le produzioni di originali opere in video.
Storia, attualità e prospettive delle ricerche condotte in questo vitale campo comunicativo dalla sperimentazione artistica più avanzata sono in questa mostra leggibili, fuori da ogni limitante confine regionale, in una aperta dimensione internazionale e nel produttivo confronto tra diverse generazioni di artisti.
L'esposizione ora presentata, coordinata da Vittorio Fagone con Sandra Solimano e Lorenzo Bianda, riprende ed amplia la mostra Il viaggio dell'uomo immobile, realizzata dal Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce di Genova, con la presentazione di una amplissima selezione di video - 76 video per oltre 22 ore di proiezioni - già presentati al VideoArt Festival di Locarno (1980-2001) conservati dal Museo Cantonale di Lugano. Lo spettatore così può ripercorrere il cammino dei più originale mezzo espressivo del nostro tempo, la videoarte, esemplificato lungo l'arco di tre decenni, attraverso le due sue espressioni più note e apprezzate dal pubblico: l'allestimento di inediti ambienti e installazioni e la produzione di originali filmati video.
La mostra si inaugurerà a Lucca, negli spazi espositivi della Fondazione Ragghianti situati nel Complesso Monumentale di San Micheletto, il 20 marzo 2004 e proseguirà fino al 23 maggio 2004.
Per l'occasione viene pubblicato un catalogo che, insieme all'illustrazione di tutte le videoinstallazioni e alle schede dei video proiettati, raccoglie i testi introduttivi di Vittorio Fagone, Sandra Solimano, René Berger, Viana Conti, Maria Perosino, Frank Popper e Sandro Ricaldone.

Videoinstallazioni:

Laurie Anderson, "At the Shrink's" 1975-1997, USA; Maurizio Bolognini, "Sealed computers" 1992-2003, I; Monika Bravo, "A_maze" 2001, USA; Michel Bret e Edmond Couchot "Je sème à tout vent", F; Philip Corner, "Stella di Davide tantrica" 1994, USA; Marc Didou "Senza titolo" 1997-1998, F; Jean-Pierre Giovanelli "Sable mouvant" 1999, F; Alexander Hahn "Rabbit in your headlights" 2003, CH; Franziska Megert "La Ville des Immortels" 1998-2001, CH; Chantal Michel "Comme si l'immediat était la seule chose qu'elle possédait", CH; Tony Oursler "Digital" 1997, USA; Mary Oyama "Drift in a life", J; Nam June Paik "TV Clock" 1997, Corea del Sud; Fabrizio Plessi "Foresta di fuoco" 2001, I; Peter Sarkisian, "Roadside series: Aberdeen" 1997, USA; Studio Azzurro,"Il soffio sull'angelo - primo naufragio del pensiero" 1997, I; Bill Viola, "Memoria" 2000, USA; Yuan Shun, "Power station" 2000, Cina.

Videoproiezioni:

René Bauermeister, "Aléatoire I et Il" 1978, CH; Gianfranco Baruchello, "Doux" 1981, I; James Coleman, "So Different and Yet" 1981, IRL; Friederike Pezold, "The New Emboided Sign Language of a Sex according to the Laws of Anatomy, geometry and Kinetics" A; Patrik Prado, "Planetarium: Lo solei de Van Gogh" 1979, F; Frank Van Herck, "Concept Publiart" 1977, B; Laurie Anderson, "O Superman" 1983, USA; Marina Abramovic & UIay, "City of Angels" 1983, YU; Marcel Odenbach, "AIs kőnnte es mir an Kragen gehen" 1983, D; Nam June Paik, "Good morning Mr. Orwell" (revised) 1984, J; Bernar Hebert, "The dog of Luis and Salvador" 1984, CND; Marcel Odenbach, "Die Distanz zwischen mir und meinen Verlusten" 1983, D; Ulrike Rosenbach, "Das Feenband" 1983, D; Robert Cahen, "Cartes postales" 1985, F; Gianni Toti, "Immaginario scientifico, L'ordine, il caos, il phaos", 1985, I; Jean-Paul Farger, "Robin de noir" 1986, F; Bill Viola, "I Do Not Know What It Is I Am Like" 1987, USA; Jean-Luc Godard, "Puissace de la parole" 1988, F; Antonio Cano, "Mèlies - Nuit du court" 1988, F; Alexander Hahn, "Arthur" 1988, CH; Atsushi Ogata, "Kagen" 1988, J; Robert Cahen, "Hong Kong Song" 1989, E; Alberto Signetto, 'Weltgenie" 1988, I; Peter CaIIas, "Neo-Geo: An American Purchase" 1989, AUS; Julie Kuzminska, "Archaos" 1990, GB; Dominique Belloir, "Le syndrộme de Stendhal" 1990, F; Irit Batsry, "Leaving the OId Ruin" 1989, USA; Tamas Waliczky, "Memory of Moholy-Nagy' 1990, H; Peter Sulyi, "Images cinématographiques sur Bartok" 1990, H; Francisco Ruiz de Infante, "Lugar comùn" 1991, E; Gabriele Seifert, "Up-Pferd-Down" 1991, D; Dara Birnbaum, "Canon: Taking to the Streets" 1990, USA; Atsushi Ogata, "Timeless Scent" 1992, J; Jaroslaw Kapuscinscki, "Variations: Mondrian' 1992, PL; Cécile Babiole, "Virtus" 1992, F; Sandra Kogut, "Parabolic People" 1991, Brasil; Doug Porter, "Time Has No Image" 1992, CND; Claudia Aravena, "Miradas Desviadas' 1992, Chile; Mirko Simic',"Do You Hear the Sound of Silence" 1992, SLO; Arta Biseniece, "While There Is N
othing" 1993, Lituania; Francisco Ruiz de Infante, "La maison de redressement" 1993, E; Raphael Montanez Ortiz, "Dance Number 22" 1992, USA; Bruno Saparelli, "La Chambre Verte" 1993, CH; Olivier Lannaud, "Nos jours sont comptés" 1993, F; Mostafa Sadek-Sedjal, "Nejmal, 'éternal retour" 1994, F; Ivar Smedstad, "PickSel" 1994, D; Elisabetta Filocamo, "Physical Property" , I; Dragan Abjanich, "Ensuite" 1994, Macedoine; Tamas Waliczky, "Der WaId" 1993, D; Lars Movin, "The Misfits - 30 Yeàrs of Fluxus" 1993, DK; Gianni Toti, "Planetopolis" 1993, I; Mirko Simic', "Out of Memory" 1994, SLO; Patrick De Geetere, "Jeanne" 1995, F; Jorge La Ferla, "Video en la Puna - EI viaje de Valdez" 1994, ARG; Irit Batsry, 'Scale" 1995, USA; Radu Muntean, "La vie est ailleur" 1995, R; David Larcher, "VideOvoid text" 1994/96, UK; Cristiano Carloni & Stefano Franceschetti, "Urbino Memoriale" 1996, I; Nao lnazumi, "An Age of Decadence" 1996, J; Elisabetta Filocamo, "lnside-Outside" 1997, I; Janusz Kondratiuk, "Baby's Frühstück" 1997, A; Claudio Pazienza, "Tableau avec chutes" 1997, I/B; Katsuhiro Yamaguchi, "Rétrospective vidéo" 1998, J; Dave Ryanm, "Rarefaction" 1998, USA; Michell Lippitt, "A box for Keeping" 1998, CH; Claudia Aravena e Paula Rodriguez, "First Steps" 1998, D; Ann Steuernagel, "Boy running" 1998, USA; Marcus Nascimento & Simões Aggêo, "If", 1998, BR; Doug Porter, "Run into Peace" 1998, CDN; Roland Lanz, "Meeting in lnsomnia" 1999, CH; Atsuschi Ogata & Anna Davis, "By the way" 1999, J; Anna De Manincor, "Da nero a nero - Tempo per pensare" 1999, I; Manuele Bossolasco, "Pensieri bianchi" 1999, I; Angela Melitopoulos, "Passing Drama" 1999, D/GR; Hideo Aoshima, "Scherzo" 1999, J; Lucas Bambozzi, "Eu nâo posso imaginar" 1999, BR; Claudia Aravena Abugosh, "Berlin: been there to be here" 2000, D/RCH.







La mostra è aperta al pubblico con il seguente orario:

da martedì a venerdì 11,00 - 19,00 sabato e domenica 11,00 - 20,00
lunedì chiuso

ingresso gratuito offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Ufficio stampa

Fondazione Ragghianti
Giuliana Baldocchi, Dora Bertolacci, Elena Fiori tel. 0583.467205 fax 0583.490325
info@fondazioneragghianti.it
dora.bertolacci@fondazioneragghianti.it
www.fondazioneragghianti.it

© ArsValue srl - P.I. 01252700057