Accademia di Belle Arti - Dettaglio evento

Sede Via Ricasoli 66, Firenze 50122 -  Mappa
Informazioni Tel +39 055 215449 | http://www.accademia.firenze.it/




Lucrezia De Domizio Durini in La Natura di Joseph Beuys - Difesa della Natura

Dal Friday 27 November 2009
al Friday 27 November 2009

Gli artisti correlati Joseph Beuys

Comunicato stampa evento: Lucrezia De Domizio Durini in La Natura di Joseph Beuys - Difesa della Natura

Proseguendo il progetto di incontri ed eventi sul Paesaggio avviato dal corso di Storia dell’Arte della Prof. Vittoria Biasi per il Biennio Specialistico “Arti Visive e Nuovi Linguaggi Espressivi”, a.a. 2008/9, con la partecipazione degli artisti Amrit Chusuwan e Yann Toma, l’Accademia di Belle Arti è lieta di invitare studenti, docenti e pubblico alla conferenza su Joseph Beuys nel giorno 27 novembre ore 11 nella Sala del Cenacolo. Lucrezia De Domizio Durini, storico d’arte, studiosa del pensiero beuysiano terrà la conferenza dal titolo La Natura di Joseph Beuys cui seguirà la proiezione del video di Buby Durini Difesa della Natura (30’). Seguirà l’evento 7000 +1 con il rito della messa in dimora della quercia, in omaggio a Beuys, secondo un progetto e un pensiero di cui Lucrezia De Domizio è erede e promotrice. In ricordo del primo albero piantato da Beuys davanti al Museum Fridericianum di Kassel nel 1982 e dell’operazione che Joseph Beuys realizzò in Abruzzo negli ultimi 15 anni della sua vita con l’Operazione Difesa della Natura, svoltasi in molti paesi negli anni 1972-1985, con la collaborazione di Buby Durini e di Lucrezia De Domizio Durini, portavoce del pensiero e del progetto beuysiano, gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze porranno in dimora, nel giardino dell’Accademia, una giovane quercia in omaggio all’artista tedesco, di cui vogliamo rammentare il pensiero, tratto dai suoi scritti per le 7000 querce di Kassel.
(…) Ovunque sul globo terrestre, dove vi è terra si ha bisogno degli alberi, ma non solamente alberi, bensì particolarmente la forza e la forma di un’idea.
Il rito della messa in dimora della giovane quercia sarà accompagnato dalla lettura di poesie dell’artista-poeta Aldo Roda. Il progetto di Lucrezia De Domizio Durini, la lettura poetica di Aldo Roda si inseriscono nel programma proprio della cattedra di storia dell’arte di Vittoria Biasi con l’evento itinerante In Albis. In omaggio al bianco a Malevič, a Beuys, In Albis offrirà l’happening Banchetto Bianco, con un desiderio di creatività, per tradurre in azione un pensiero, secondo l’auspicio dell’artista tedesco e di antiche culture, che riconoscevano nel panismo l’origine di una forza.

27 NOVEMBRE 2009 ore 11.00

Sala del cenacolo

Accademia di Belle Arti
Via Ricasoli 66
Firenze 50122
tel. 055 215449
Fax 055 2396921
www.accademia.firenze.it


© ArsValue srl - P.I. 01252700057