Adriana Martino / Dettaglio evento





Claudio Di Carlo - Don’t Cry Baby

Dal Saturday 09 December 2006
al Friday 26 January 2007

Orari:
lunedì/sabato 9.30/13.00 e 18.00/21.00
Gli artisti correlati Claudio Di Carlo

Comunicato stampa evento: Claudio Di Carlo - Don’t Cry Baby

A cura di Adriana Martino e Lucia Spadano

Venerdì 12 gennaio alle ore 19, presso il VELVET Restaurant-Wine Bar, in Via Po n. 1 a Silvi Marina (Te), si terrà “APERITIVO D’ARTE”, primo appuntamento della programmazione artistica 2007 che il nuovo spazio per l’arte contemporanea a Pescara, Atelier777, in Via E. De Amicis n. 35, ha ideato ed organizzato con Luca D'Agostino per approntare una conoscenza più approfondita ed appropriata sull’operato degli artisti proposti e presentati nelle proprie mostre.

Approfittando della calda accoglienza di un ambiente elegante ed esclusivo, l’“APERITIVO D’ARTE” del 12 gennaio (a ingresso libero) vedrà la presentazione del Catalogo multimediale sulla mostra Don’t Cry Baby, personale di Claudio Di Carlo curata da Adriana Martino e Lucia Spadano.

La mostra, patrocinata dalla Città di Pescara - Assessorato alla Cultura,
che sarà visitabile fino al 26 gennaio p.v. presso Atelier777 dal lunedì al sabato ore 9,30/13,00 – 18,00/21,00, sta confermando il notevole successo, già verificatosi al vernissage di Sabato 9 dicembre, appuntamento al quale avevano preso parte giornalisti, operatori di settore, nonchè una nutrita
partecipazione della cittadinanza pescarese e non solo.

L’artista ha presentato qui un nuovo saggio della propria ricerca, con opere pensate ad hoc, nelle quali inscena una realtà putrida (animali morti o squartati) sublimata dalla rappresentazione di elementi contemporaneamente vivi che si contrappongono ad essa.

Le opere sono una probabile allegoria o allusione alla dualità odierna
dell'arte in Europa. Don't Cry baby invita a guardare, ad osservare con
consapevolezza, al fine di renderci immuni.
La pittura di Claudio Di Carlo propone un'espansione di forme, di suoni, di azioni e rumori che oltrepassano i bordi del quadro. “La sua pittura è
sensoriale ma anche carnale (annota Adriana Martino in catalogo), si espande e colpisce, rivelando delle azioni o diventando a tratti sonora,
rumorosa...”.

Sempre fino al 26 gennaio p.v., in contemporanea alla mostra visitabile negli spazi espositivi di Atelier777, l’evento vive una particolare appropriazione dell'arte nei confronti della città di Pescara, in quanto la stessa Galleria e l'artista hanno disposto l’esposizione parallela "DIRAMAZIONI D'ARTE", nella quale le opere di Claudio Di Carlo sono state collocate presso Studi professionali, Librerie, attività commerciali e locali della città, e non da ultima, la sede della rinomata Rivista d’arte Segno, in Corso Manthonè a Pescara.


Atelier777 srl
Via E. De Amicis, 35
65123 Pescara
085 9430556
info@atelier777.it

© ArsValue srl - P.I. 01252700057